Martedì 16 Settembre 2014 Meteo: Meteo

Beata Lucia di Valcaldara

Beata_lucia_da_valcaldara

Nel centro frazionale di Valcaldara di Norcia, le celebrazioni in onore della Patrona, la Beata Lucia. Nata nel 1370, la Santa consacrò la propria vita al Signore all’età di soli 15 anni e fondò a Norcia, nella casa paterna, un primo nucleo di vergini consacrate che nel 1386 divenne Monastero di San Girolamo. Nel 1390 Lucia fondò un secondo monastero proprio a Valcaldara, presso la Chiesa di Santa Maria.

Riuniti in uno solo, nel 1407 i due monasteri presero la regola delle Clarisse e costituirono il Monastero di Santa Chiara, che poi, dopo il sisma del 1703, prese il nome di “Santa Maria della Pace”. Lucia morì a Norcia nel 1430 e fu subito venerata e invocata come Santa. La devozione è particolarmente sentita nel centro di Valcaldara, dove ogni anno la Pro Loco organizza una festa in agosto che si articola secondo un programma religioso, con la celebrazione della Santa Messa e la processione nelle vie del paese, e un programma ricreativo che termina con lo spettacolo pirotecnico.

Invia una domanda