Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Lunedì 5 Dicembre 2016

Guardea: presentazione di uno studio su Santa Illuminata e i francescani

Venerdì 3 dicembre alle ore 18 presso l’oratorio di Guardea, la parrocchia dei SS. Pietro e Cesareo e la Fondazione per il Cammino della Luce, in collaborazione con il Comune di Guardea e con il Gruppo archeologico guardeese, organizzano un incontro sul tema: “Sant’Illuminata e i francescani nel territorio di Guardea” a cura del prof. Emilio Lucci, responsabile dell’Archivio storico diocesano di Amelia. Sarà esaminata la figura della Santa titolare, ed il culto che ebbe nel corso dei secoli; il passaggio dai benedettini ai francescani, comune ad altri insediamenti coevi, la Porziuncola, prima di tutti; la presenza di San Francesco  e poi dei francescani, anche in altri piccoli conventi della zona, fino al Seicento.

L’incontro ha lo scopo di ridare nuova linfa al culto di S. Illuminata, titolare di un antico insediamento, benedettino prima, francescano poi, ora nel territorio del Comune di Guardea e di promuovere anche il restauro dell’antica chiesa.
In concomitanza verrà presentato il volume «Come stranieri e pellegrini. I francescani lungo il percorso del Corridoio Bizantino e della via Amerina», contenente gli atti della giornata di studio, tenuta in Amelia nel settembre 2009, in occasione dell’Ottavo centenario dell’approvazione orale della Regola francescana da parte di Innocenzo III e del passaggio di Francesco e dei suoi primi compagni per Amelia. Il volume, oltre alle vicende riguardanti i rapporti tra i francescani e la città, contiene un’ampia panoramica su tutti gli insediamenti francescani dell’amerino, e poi il testo, finora inedito, di alcune prediche tenute da san Bernardino da Siena in Amelia, nel 1426.

Invia una domanda